Le Signorine Buonasera

di Furio Piccione

Le Signorine Buonasera

| venerdì 11 Gen 2019 - 00:00

Entravano nelle nostre case con un sorriso garbato, rassicurante, raramente con un accenno di malizia, ma sempre in modo impeccabilmente professionale: erano le annunciatrici RAI, volti a noi cari che chiamavamo semplicemente “Signorine buonasera”. Perché in fin dei conti erano quelle poche parole iniziali che ci facevano già sentire rilassati e coccolati: “Signore e signori, buonasera”.

Il loro tempo è passato, archiviato in un polveroso armadio in bianco e nero, soppiantato da un digitale sicuramente efficiente, vasto e variegato, ma così veloce da risultare a volte frettoloso. Tempo passato, certo, ma di sicuro impossibile da dimenticare.

E non vi dimenticheremo, Signorine Buonasera.

Un abbraccio ideale a tutte voi.

COMMENTA

ARTICOLI CORRELATI

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento


Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb