Indira Gandhi, la “lady di ferro” indiana

di Furio Piccione

Indira Gandhi, la “lady di ferro” indiana

| sabato 19 Gen 2019 - 00:01

19 gennaio 1966 – Con la prematura morte del premier Shastri, il Congresso indiano elegge Indira Gandhi nuovo Primo Ministro.

I leader delle varie correnti del partito di maggioranza scelgono la figlia di Nehru proprio in quanto donna, sperando di poterla facilmente manovrare.

In realtà, Indira Gandhi si rivelerà uno dei leader più forti e decisi che l’India abbia mai avuto.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb