Indira Gandhi, la “lady di ferro” indiana

19 gennaio 1966 – Con la prematura morte del premier Shastri, il Congresso indiano elegge Indira Gandhi nuovo Primo Ministro. I leader delle varie correnti del partito di maggioranza scelgono la figlia di Nehru proprio in quanto donna, sperando di poterla facilmente manovrare. In realtà, Indira Gandhi si rivelerà uno dei leader più forti e […]

Inizia l’Operazione Desert Storm

17 gennaio 1991 – Scaduto l’ultimatum dell’ONU, che imponeva all’Iraq di ritirarsi dal Kuwait, inizia l’Operazione Desert Storm. Alla Guerra del Golfo contro l’esercito di Saddam Hussein partecipano ben 34 Paesi, tra i quali sono presenti tutti i membri della NATO. L’Italia è impegnata con forze navali ed aeree.

Il gesto estremo di Jan Palach

16 gennaio 1969 – In seguito alla repressione della Primavera di Praga, lo studente Jan Palach si dà fuoco in Piazza San Venceslao, nel cuore della capitale cecoslovacca. Il suo gesto verrà emulato da almeno altri sette studenti nel totale silenzio degli organi d’informazione, controllati dalle forze d’occupazione sovietiche.

La prima puntata di Happy Days

15 gennaio 1974 – Va in onda sul network statunitense ABC il primo episodio di “Happy Days”, sit-com ambientata nella Milwaukee degli anni 50. La serie, imperniata sulle vicende della famiglia Cunningham, riscuoterà un incredibile successo, dentro e fuori i confini statunitensi.

Il terremoto del Belice

14 gennaio 1968 – Alle 13:28, un violento terremoto scuote la Valle del Belice, tra le province di Agrigento, Trapani e Palermo. Alla prima scossa ne seguiranno molte altre e tutte di forte intensità, fino alla sera successiva: al termine, si registreranno 400 vittime e 70.000 sfollati, con la distruzione totale di alcuni paesi come […]

Il naufragio della Costa Concordia

13 gennaio 2012 – Per permettere ai passeggeri della nave da crociera Costa Concordia di ammirare da vicino l’Isola del Giglio, il Comandante Francesco Schettino ordina di lasciare la rotta prevista e di manovrare un passaggio ravvicinato alla costa (il cosiddetto “inchino”): l’urto con gli scogli provoca l’apertura di una falla di 70 metri nello […]

L’omicidio di Giuseppe Insalaco

12 gennaio 1988 – Cosa Nostra uccide Giuseppe Insalaco: l’ex sindaco di Palermo aveva a più riprese denunciato le collusioni tra mafia e politica, riferendo in Commissione Parlamentare Antimafia le continue pressioni subite da Vito Ciancimino e dal suo entourage, veri gestori degli appalti palermitani per conto di Cosa Nostra.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento


Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb