La tragica fine di Fabio Casartelli

di Furio Piccione

loading...

La tragica fine di Fabio Casartelli

| giovedì 18 Lug 2019 - 00:01

18 luglio 1995 – Coinvolto in una caduta collettiva lungo la discesa del Colle di Portet-d’Aspet, durante la quindicesima tappa del Tour de France, il ciclista italiano Fabio Casartelli sbatte violentemente la testa contro un paracarro, restando a terra esanime. Viene dichiarato morto due ore più tardi all’ospedale di Tarbes; lascia la moglie e un figlio di soli 2 mesi.

Appena venticinquenne, Casartelli era campione olimpico in carica della prova su strada.

loading...
Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb