Il massacro del Circeo

di Jack Sentenza

Il massacro del Circeo

| martedì 29 Set 2020 - 00:01

29 settembre 1975 – Donatella Colasanti di 17 anni e Rosaria Lopez di 19 anni, residenti a Roma, ricevono un invito da parte di tre ragazzi per una festa in una villa sul Circeo, promontorio sul Mar Tirreno.

La “festa” si trasforma rapidamente in un incubo: le ragazze vengono prima drogate, poi torturate, infine violentate per più di 24 ore.

Nel cosiddetto massacro del Circeo, la Lopez muore annegata nella vasca da bagno, la Colasanti riesce invece a salvarsi fingendosi morta. Dopo essere stata chiusa in un bagagliaio insieme al cadavere dell’amica, le sue grida vengono sentite da un metronotte, mentre i suoi aguzzini stanno tranquillamente cenando in un ristorante.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb