Messi vince il settimo Pallone d’oro, Jorginho sul podio

di Furio Piccione

Messi vince il settimo Pallone d’oro, Jorginho sul podio

| lunedì 29 Nov 2021 - 22:24
PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – Il settimo sigillo arriva nella sua nuova casa. Dopo la mancata assegnazione nel 2020 causa una pandemia che ha condizionato la stagione, torna il Pallone d’Oro e ancora una volta finisce nella bacheca personale di Lionel Messi. Al Theatre du Chatelet di Parigi il 34enne fuoriclasse argentino trionfa nell’anno forse più strano della sua carriera, diviso fra Barcellona e Paris Saint Germain: in blaugrana si toglie poche soddisfazioni, la Coppa del Re e il titolo di Pichichi della Liga con 30 gol, poi l’estate trionfale con la prima vera gioia in maglia albiceleste, conquistando la Coppa America in casa degli eterni rivali brasiliani, quindi il clamoroso addio al Camp Nou e il trasferimento all’ombra della Torre Eiffel dove fin qui ha mostrato solo sprazzi della sua immensa classe. Ma tant’è, per “France Football” il miglior giocatore di questo 2021 è Leo, che sale a quota 7 Palloni d’Oro staccando forse definitivamente Cristiano Ronaldo, fermo a 5, nella corsa alla gloria che ha caratterizzato l’ultimo decennio. Al secondo posto Robert Lewandowski, completa il podio Jorginho, a cui non è bastato il doppio titolo di campione d’Europa prima col Chelsea (club dell’anno) e poi con la Nazionale per reclamare il premio: ruolo, appeal e forse anche quei due rigori sbagliati con la Svizzera che hanno rimandato ai play-off mondiali l’Italia hanno pesato sul giudizio finale. Niente da fare anche per gli altri quattro azzurri che figuravano nella lista dei 30 candidati diramata lo scorso 8 ottobre, Giorgio Chiellini (13^), Leonardo Bonucci (14^), Nicolò Barella (26^, ex aequo con Ruben Dias e Gerard Moreno) e Gigio Donnarumma (10^) che però può consolarsi col “Trofeo Yashin” assegnato al miglior portiere dell’anno.
(ITALPRESS).
Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com