Olanda, scandalo frodi welfare: Rutte (e il governo) si dimettono

di Redazione

Olanda, scandalo frodi welfare: Rutte (e il governo) si dimettono

| venerdì 15 Gen 2021 - 18:17
Olanda, scandalo frodi welfare: Rutte (e il governo) si dimettono

Roma, 15 gen. (askanews) – Il governo olandese guidato dal primo ministro Mark Rutte si è dimesso in blocco dopo che è emerso che le autorità avevano ingiustamente perseguito migliaia di persone per frodi sul welfare.

Rutte ha convocato una riunione di gabinetto all’Aja, in cui i ministri hanno dovuto decidere di dimettersi appena due mesi prima delle elezioni generali in calendario.

L’ufficio delle imposte olandese aveva accusato migliaia di famiglie di aver richiesto in modo fraudolento pagamenti per l’assistenza ai minori tra il 2013 e il 2019. Ha chiesto rimborsi per decine di migliaia di euro, portando molte famiglie alla rovina finanziaria e, in alcuni casi, al divorzio.

Un rapporto parlamentare ha definito "un’ingiustizia senza precedenti" aver avviato il recupero di decine di migliaia di euro senza garantire agli accusati la possibilità di dimostrare la propria innocenza. Rutte, che è primo ministro dal 2010, non ha esitato a definire "vergognosa" la vicenda.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com