Voghera, una cittadina porta i fiori alla vittima: «Non mi sento più tranquilla a sapere che…

di Furio Piccione

Voghera, una cittadina porta i fiori alla vittima: «Non mi sento più tranquilla a sapere che…

| mercoledì 21 Lug 2021 - 22:42

«L’ho fatto per lui e per i tanti ragazzi borderline che sono come lui ai margini»

Un vaso di fiori davanti al bar Ligure dov’è stato ucciso Youns El Boussetai. Li ha messi la signora Roberta che si è presentata come la mamma di un ragazzo amico dell’uomo marocchino, morto dopo essere stato trafitto da un colpo di pistola esploso da Massimo Adriatici. «Ti sia lieve almeno la terra, ‘Musta’, perché la vita per te non è stata lieve, né lieta", le parole scritte dalla donna». L’ho fatto per lui e per i tanti ragazzi borderline che sono come lui ai margini — ha spiegato —. Su quello che ha fatto l’assessore giudicherà la magistratura. Da cittadina posso dire che non mi sento più tranquilla a sapere che l’assessore della mia città gira armato. Il primo atto di Adriatici, ricordo, sono stati due Daspo a due persone che chiedevano la carità, magari ‘fastidiose’, ma che sicuramente non arrecavano nessun pregiudizio alla comunità». ( AGTW – CorriereTv ). Guarda il video su Corriere: https://video.corriere.it/cronaca/voghera-cittadina-porta-fiori-vittima-non-mi-sento-piu-tranquilla-sapere-che-l-assessore-mia-citta-gira-armato/8ef90810-ea37-11eb-b40a-18a6d12f4688

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com