La dittatura di Pol Pot

di Jack Sentenza

La dittatura di Pol Pot

| domenica 13 Mag 2018 - 00:01
La dittatura di Pol Pot

13 maggio 1976 – Il capo rivoluzionario degli Khmer Rossi Pol Pot diventa Primo Ministro di Cambogia, cominciando da subito a varare delle radicali riforme comuniste ispirate alla politica maoista.

Ha inizio una delle più spietate dittature della storia, con migliaia di politici e burocrati uccisi e la capitale Phnom Penh trasformata in una città fantasma, dove molti moriranno di fame, di malattie o giustiziati se non iscritti al partito, soprattutto se forniti d’istruzione: il solo fatto di portare gli occhiali era sufficiente per essere indicati come intellettuali e quindi nemici del popolo.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb