L’Italia batte 3-0 anche la Svizzera e si qualifica agli ottavi

di Furio Piccione

L’Italia batte 3-0 anche la Svizzera e si qualifica agli ottavi

| mercoledì 16 Giu 2021 - 23:22
ROMA (ITALPRESS) – Spettacolo, vittoria e matematica qualificazione agli ottavi. L’Italia fa due su due e dopo la Turchia batte anche la Svizzera confermando lo straordinario momento di forma in queste battute iniziali di Euro2020. A Roma ci pensa Manuel Locatelli a risolvere la pratica con una doppietta nel netto 3-0 ai danni degli elvetici in cui trova la firma anche Ciro Immobile. Ritmi alti, idee di gioco chiare e tante occasioni: gli azzurri del ct Mancini riprendono esattamente da dove avevano concluso venerdì scorso mettendo in grossa difficoltà la Svizzera sin dai primi minuti. Al 19′ è Chiellini a sbloccare il risultato sugli sviluppi di un corner ma l’intervento del Var vanifica il tutto a causa di un tocco, seppur involontario, di braccio da parte del capitano azzurro. Poi cinque minuti più tardi proprio Chiellini lascia il campo per un problema alla coscia sinistra: fascia a Bonucci e Acerbi dentro al suo posto. Ma l’Italia non cambia registro e al 26′ trova la rete dell’1-0: un gol di ‘marcà Sassuolo con uno splendido dialogo Locatelli-Berardi concluso dal centrocampista che a porta sguarnita mette dentro il pallone offertogli dal compagno. E anche nel secondo tempo è sempre Locatelli a trovare la rete del 2-0 con un preciso mancino da fuori area che spiazza Sommer firmando di fatto la sua prima doppietta in azzurro. Il doppio vantaggio, però, non accontenta i ragazzi di Mancini che continuano a spingere sino al 90’ trovando il tris nel finale con un tiro da fuori area di Immobile, nuovamente a segno dopo il gol alla Turchia al debutto. Domenica la sfida al Galles per decidere il primato nel girone, poi sarà fase a eliminazione diretta. L’Italia c’è, vince, convince e strappa applausi ma il futuro del nostro cammino è tutto ancora da scrivere.
(ITALPRESS)
Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com