Migranti, 27 persone annegano nella Manica, Johnson: fare di più

di Redazione

Migranti, 27 persone annegano nella Manica, Johnson: fare di più

| giovedì 25 Nov 2021 - 12:04

Milano, 25 nov. (askanews) – Francia e Gran Bretagna pensano ad un piano di azione comune dopo la tragedia nella Manica di 24 ore fa, quando 27 persone sono morte mentre tentavano di attraversare in barca il canale che divide i due Paesi. Erano partiti da Calais su un barcone che è affondato.

Il presidente francese Macron ha detto che non permetterà che la Manica diventi un cimitero. "Questo disastro sottolinea quanto sia pericoloso l’attraversamento in questo modo – ha detto il premier britannico Boris Johnson – e mostra anche quanto sia vitale intensificare i nostri sforzi per fermare il business dei criminali che mandano le persone in mare così".

La Francia e la Gran Bretagna chiedono una risposta internazionale, europea, per contrastare il fenomeno. Le prime azioni decise dai due Paesi sono volte a fermare gli scafisti. 5 di loro, considerati responsabili dell’ultima tragedia, sono stati arrestati.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com