Prof ucciso a Napoli, la madre di un’alunna: «Una tragedia annunciata»

di Furio Piccione

Prof ucciso a Napoli, la madre di un’alunna: «Una tragedia annunciata»

| giovedì 29 Set 2022 - 04:44

Nella struttura già alte due aggressioni nei mesi scorsi

(LaPresse) Manuela Del Frate, presidente dell’Associazione "Diamoci un peso" e madre di un’alunna della scuola Marino Guarano’ di Melito (Napoli) – dove ieri sera i Carabinieri hanno rinvenuto il corpo esanime del professor Marcello Toscano – spiega ai microfoni di LaPresse che già "ad aprile scorso c’è stata un’aggressione a una ragazzina da parte delle compagne, mentre a maggio un 13enne è stato accoltellato da un compagno di classe.
Questa scuola abbraccia una platea di ‘confine’ e forse questa era una tragedia annunciata, prevista, perché in questi anni c’è stato un aumento della criminalità. Ascoltando qualche messaggio del gruppo di classe di mia figlia sento che i ragazzi sono preoccupati dal tornare a scuola, col pericolo che possa succedere qualcosa di grave". "Era un professionista innamorato del suo lavoro" ha descritto invece Andrea Cipolletta, docente e amico di Marcello Toscano. "Spero solo che si faccia rapidamente chiarezza su quanto accaduto. Noi a scuola ci sentiamo abbandonati, c’è una grande emergenza educativa nazionale, che non tocca solo il Sud, ma tutti i ragazzi. La scuola se perde il suo valore è la fine per la società, c’è solo disgregazione sociale" ( LaPresse/AP – CorriereTv ). Guarda il video su Corriere: https://video.corriere.it/cronaca/prof-ucciso-napoli-madre-un-alunna-una-tragedia-annunciata/631bc096-3f3d-11ed-b6e3-34338f1c69a0

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com