La ragazzina americana e il Presidente russo

di Rossella Carli

La ragazzina americana e il Presidente russo

| mercoledì 07 Lug 2021 - 00:01

7 luglio 1983 – Dopo la lettera esortante alla pace inviata a Jurij Vladimirovič Andropov e la risposta di questi pubblicata sulla Pravda, l’undicenne statunitense Samantha Smith si reca dal Presidente sovietico su invito personale del premier.

Nota ancora oggi in Russia come “Ambasciatrice di buona volontà”, la ragazzina morirà appena 13enne in un incidente aereo.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com