Gli atroci delitti del Ku-Klux-Klan

di Jack Sentenza

Gli atroci delitti del Ku-Klux-Klan

| giovedì 21 Giu 2018 - 00:01

21 giugno 1964 – Nella contea di Neshoba (Mississippi) gli attivisti del Movimento per i Diritti Civili Andrew Goodman, Michael Schwerner e James Chaney vengono assassinati da membri del Ku-Klux-Klan con la complicità dello sceriffo e del Dipartimento di Polizia.

Molti anni più tardi la vicenda sarà portata sul grande schermo dal regista Alan Parker con il film “Mississippi Burning” (dal nome dell’inchiesta dell’FBI).

Anche se il Governo Federale riuscì solamente ad ottenere la condanna per reati minori a carico di sette persone, il sacrificio dei tre giovani contribuì almeno all’accelerazione e approvazione del Civil Rights Act, che pochi giorni dopo dichiarò illegali le disparità di registrazione nelle elezioni e la segregazione razziale nelle scuole, sul posto di lavoro e nelle strutture pubbliche in generale.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com