L’arresto di Vallanzasca – La caduta di Muhammad Ali – Il ritiro sovietico dall’Afghanistan

di Memento

L’arresto di Vallanzasca – La caduta di Muhammad Ali – Il ritiro sovietico dall’Afghanistan

| sabato 15 Feb 2020 - 00:01
L’arresto di Vallanzasca – La caduta di Muhammad Ali – Il ritiro sovietico dall’Afghanistan

Accadde Oggi 15 Febbraio

1977 – Al termine di una lunga fuga viene arrestato a Roma il noto bandito milanese Renato Vallanzasca, autore di decine di sequestri, rapine e omicidi. Nel rifugio di via Venusio, il “bel René” (soprannome da lui detestato) ha con sé un mitra, due pistole e quattro bombe a mano. Sarà condannato complessivamente a quattro ergastoli e 295 anni di reclusione.

1978 – Dopo anni di dominio incontrastato, cade “il più grande”: Muhammad Ali perde il titolo mondiale, finendo sconfitto ai punti dall’inesperto sfidante Leon Spinks.

1989Al termine di nove anni di guerra, segnati da vaste distruzioni e ampie perdite di vite civili, l’Unione Sovietica annuncia il ritiro dall’Afghanistan a seguito della firma degli accordi di Ginevra, con gli Stati Uniti in veste di garante.

Altre Notizie:

1798 – Con l’occupazione di Roma da parte delle truppe napoleoniche, nasce la Prima Repubblica Romana; Papa Pio VI viene dichiarato decaduto. La breve esperienza giacobina dell’Urbe terminerà un anno e mezzo più tardi, quando i francesi abbandoneranno la città.

1867 – Nella sala concerti del Dianabad, stabilimento termale nel cuore di Vienna, viene eseguito per la prima volta “Sul bel Danubio Blu”: l’accoglienza del colto pubblico viennese è fin da subito di enorme entusiasmo. Il valzer di Johann Strauss (figlio) diventerà famosissimo anche grazie alla sua immancabile “esecuzione fuori programma” in occasione del Concerto di Capodanno.

1903 – In seguito a un curioso episodio occorso durante una battuta di caccia al Presidente Theodore Roosevelt (detto “Teddy”), i commercianti Morris e Rose Michtom espongono nella vetrina del loro negozio a Brooklyn due orsacchiotti di peluche con l’etichetta “Teddy’s Bears”. Il successo sarà tale da spingerli a fondare la Ideal Toy Company, azienda specializzata nella produzione di orsacchiotti.

Accadde Oggi 15 Febbraio

1936 – Durante la Guerra d’Etiopia, le truppe del maresciallo Badoglio si aprono la via verso l’Amba Alagi grazie alla vittoriosa battaglia dell’Amba Aradam. Viste le ambigue posizioni delle tribù locali, a volte dalla parte degli italiani, altre volte contro, durante i combattimenti si era creata una tale confusione per cui nessuno alla fine era in grado di capire contro chi stesse combattendo. Il termine “ambaradan” (sinonimo di disordine, baraonda) proviene proprio dalla caotica battaglia.

1950 – Esce in anteprima a Boston “Cenerentola”, 12º Classico Disney basato sulla fiaba omonima. Il castello disegnato per il film diventerà il simbolo di Disney World, noto parco divertimenti in Florida.

1961 – Il volo 548 della compagnia belga Sabena cade nei pressi di Bruxelles: tra le 73 vittime dell’incidente, muore l’intera squadra di pattinaggio di figura degli Stati Uniti. I campionati mondiali di specialità, in programma a Praga, vengono annullati in segno di lutto.

1965 – Sostituendo il precedente vessillo colonico, il Canada adotta la nuova bandiera con la foglia d’acero rossa, divenuta oggi in tutto il mondo il più riconoscibile simbolo dello stato nordamericano.

Buon Compleanno a:

Franco Oppini, cabarettista veronese membro dei Gatti di Vicolo Miracoli, nato nel 1950

Addio a:

1549 – Giovanni Antonio Bazzi, detto il Sodoma, pittore piemontese nato nel 1477

Accadde Oggi 15 Febbraio
Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb