Attacco a Fiumicino, parte seconda – Il debutto di Peter Pan – Le origini del fumetto italiano

di Memento

Attacco a Fiumicino, parte seconda – Il debutto di Peter Pan – Le origini del fumetto italiano

| martedì 27 Dic 2016 - 00:01

Accadde Oggi 27 Dicembre

1985A 12 anni dal precedente attentato, un commando palestinese attacca di nuovo l’aeroporto romano di Fiumicino uccidendo tredici passeggeri in coda ai check-in della El Al e della TWA. Tre dei quattro terroristi vengono abbattuti dalle forze dell’ordine. Simultaneamente un’altra cellula del gruppo di Abu Nidal assalta l’aeroporto di Vienna causando tre vittime, un israeliano e due austriaci.

1904 – Al Duke of York’s Theatre di Londra debutta “Peter Pan, o il ragazzo che non voleva crescere” (Peter Pan, or The Boy Who Wouldn’t Grow Up). La commedia verrà in seguito adattata dal suo autore James Barrie nel romanzo “Peter e Wendy”, pubblicato nel 1911.

1908 – Il Corriere della Sera pubblica il primo numero de “Il Corriere dei Piccoli”; il supplemento si apre con un editoriale del direttore, considerato a tutti gli effetti il manifesto di fondazione del fumetto italiano. Oltre a introdurre in Italia i fumettisti statunitensi, il “Corrierino” avrà il merito di dare spazio a narratori e poeti italiani come Sergio Tofano, Italo Calvino, Gianni Rodari e Dino Buzzati.

Accadde Oggi 27 Dicembre

Altre Notizie:

1612Galileo Galilei osserva per la prima volta Nettuno e lo disegna nelle proprie carte astronomiche, ma per una coincidenza fortuita (in quel periodo il moto apparente di Nettuno era eccezionalmente lento) lo scambia per una stella fissa. Si dovrà attendere fino alla metà del XIX secolo per la scoperta ufficiale del pianeta.

1845 – Il giornalista statunitense John L. O’Sullivan, sostenitore del Partito Democratico, pubblica nel suo quotidiano New York Morning News un articolo in cui compare per la prima volta l’espressione “Destino Manifesto” (Manifest Destiny), per esprimere la convinzione che gli Stati Uniti abbiano la missione di espandersi diffondendo la loro forma di libertà e democrazia.

Accadde Oggi 27 Dicembre

1896 – Per ritorsione contro la madre, sospettata di aver denunciato episodi criminali, viene uccisa a Palermo la diciassettenne Emanuela Sansone, prima donna vittima della mafia. La madre Giuseppa di Sano inizierà effettivamente a collaborare con le forze di Polizia dopo l’omicidio proprio per vendicare la morte della figlia.

1944 – Il giornalista Guglielmo Giannini fonda il settimanale “L’Uomo Qualunque” (da cui il termine qualunquismo), con l’obiettivo di dare voce alle opinioni dell’uomo della strada contrario al nascente regime partitocratico. Dal giornale nascerà il “Fronte dell’uomo qualunque” che arriverà presto a circa il 15%, ma declinerà altrettanto rapidamente dopo il tentativo di allearsi con altri partiti.

Accadde Oggi 27 Dicembre

1945 – A seguito degli Accordi di Bretton Woods sulle relazioni commerciali e finanziarie internazionali tra i principali paesi industrializzati per facilitare la ricostruzione post-bellica, vengono fondati la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale. Insieme all’Organizzazione per il commercio mondiale (WTO), oggi gli enti controllano e indirizzano l’economia globale.

1963 – La provincia di Campobasso si stacca dalla regione Abruzzi e Molise grazie a una disposizione che consente di derogare ai limiti imposti alle regioni. Nasce il Molise, 20ª regione italiana.

2007L’ex primo ministro pakistano Benazir Bhutto viene assassinata a Rawalpindi, vicino a Islamabad, in un attentato suicida. Pochi giorni prima aveva dichiarato alla BBC di essere a conoscenza sia che Osama Bin Laden era già morto, sia per mano di chi. Ufficialmente il noto terrorista è stato eliminato dalle forze speciali statunitensi solo nel 2011.

Buon Compleanno a:

Gérard Depardieu, attore francese nato il 27 dicembre 1948

Addio a:

Gustave Eiffel, ingegnere francese nato nel 1832 e scomparso il 27 dicembre 1923

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com