D’Annunzio e l’impresa di Fiume

di Furio Piccione

D’Annunzio e l’impresa di Fiume

| giovedì 12 Set 2019 - 00:01
D’Annunzio e l’impresa di Fiume

“Italiani di Fiume! Nel mondo folle e vile, Fiume è oggi il segno della libertà; nel mondo folle e vile vi è una sola verità: e questa è Fiume; vi è un solo amore: e questo è Fiume!” (Dal discorso di Gabriele D’Annunzio del 12 settembre dal Palazzo del Governo di Fiume)

12 settembre 1919 – Dopo la mancata concessione di vari territori della Dalmazia all’Italia, come promesso da Francia, Russia e Gran Bretagna nel Patto di Londra del 1915 (per cui l’Italia era entrata in guerra), a capo di 2500 “legionari” il poeta Gabriele d’Annunzio occupa manu militari la città di Fiume (attuale Rijeka).

Accadde Oggi 12 Settembre
Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb