Roma in fiamme – Il Papa che si proclamò infallibile – La perfezione di Nadia Comaneci

di Memento

loading...

Roma in fiamme – Il Papa che si proclamò infallibile – La perfezione di Nadia Comaneci

| giovedì 18 Lug 2019 - 00:01
Roma in fiamme – Il Papa che si proclamò infallibile – La perfezione di Nadia Comaneci

Accadde Oggi 18 Luglio

64 – Nella zona del Circo Massimo scoppia il grande incendio di Roma: il fuoco va ben presto fuori controllo, propagandosi in quasi tutta la città e trasformandola in un agglomerato di rovine. Nonostante l’imperatore Nerone si prodighi nell’allestimento di baracche, facendo arrivare viveri e abbassando il prezzo del grano (stando agli Annales di Tacito), perde comunque il favore del popolo per una falsa diceria, secondo cui si sarebbe messo a cantare e a suonare la lira durante l’incendio.

1870 – Con la costituzione apostolica Pastor Aeternus, Papa Pio IX proclama il dogma dell’Infallibilità Pontificia, fondamento teologico della scomunica già impartita a Vittorio Emanuele II e ai liberali italiani, poi trasformatasi in attiva opposizione politica dei cattolici al Regno d’Italia.

1976 – Alle Olimpiadi di Montréal, la quattordicenne ginnasta rumena Nadia Comaneci stupisce il mondo ottenendo il primo “10” nella storia dei Giochi Olimpici, grazie a un esercizio perfetto alle parallele asimmetriche.

Accadde Oggi 18 Luglio

Altre Notizie:

1863 – In piena Guerra di secessione il 54º Massachusetts, prima unità militare composta da soli afroamericani, assalta senza successo Fort Wagner, in mano ai Confederati. Il coraggio dimostrato dai soldati segna comunque un momento fondamentale nella storia dell’integrazione. Dall’episodio è stato tratto il film “Glory – Uomini di gloria”, con Denzel Washington e Morgan Freeman.

1898 – Marie e Pierre Curie annunciano la scoperta del Polonio, nuovo elemento chimico così chiamato sia in onore della terra natale di Marie, sia per porre alla pubblica attenzione la lotta per l’indipendenza della Polonia, all’epoca provincia dell’impero russo.

1925 – A Monaco, Adolf Hitler pubblica il primo volume del “Mein Kampf” (La mia battaglia), suo personale manifesto scritto durante la prigionia seguita al fallito tentativo di colpo di Stato.

Accadde Oggi 18 Luglio

1968 – Nell’area oggi nota come Silicon Valley, il fisico Robert Noyce e il chimico Gordon Moore fondano la Intel Corporation. Appena tre anni più tardi, l’azienda di Santa Clara creerà il primo microprocessore al mondo, l’Intel 4004, grazie a un team guidato dall’italiano Federico Faggin.

1984 – A San Ysidro (California), il 41-enne James Oliver Huberty inizia a sparare all’impazzata in un McDonald’s, uccidendo 21 persone prima di essere abbattuto da un cecchino della SWAT. Motivo del folle gesto, la convinzione che il crollo della società fosse vicino e l’invasione sovietica alle porte.

1995 – Coinvolto in una caduta collettiva lungo la discesa del Colle di Portet-d’Aspet, durante la quindicesima tappa del Tour de France, il ciclista italiano Fabio Casartelli sbatte violentemente la testa contro un paracarro, restando a terra esanime. Viene dichiarato morto due ore più tardi all’ospedale di Tarbes; lascia la moglie e un figlio di soli 2 mesi. Appena venticinquenne, Casartelli era campione olimpico in carica della prova su strada.

2003 – Muore in circostanze sospette David Kelly, noto scienziato britannico esperto di biotecnologie e genetica, impiegato del Ministero della Difesa. Kelly aveva testimoniato davanti alla commissione d’inchiesta parlamentare circa l’infondatezza del dossier presentato dal Governo Blair sulle presunte armi di distruzione di massa possedute dall’Iraq. La morte è stata classificata come suicidio.

Buon Compleanno a:

Frankie hi-nrg mc, pseudonimo di Francesco Di Gesù, rapper torinese di origini siciliane nato nel 1969

Addio a:

1988 – Christa Päffgen, in arte Nico, cantante tedesca nota per le collaborazioni con Andy Warhol e i Velvet Underground, nata nel 1938

loading...
Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb