Le mafie contro il giudice Imposimato

di Jack Sentenza

Le mafie contro il giudice Imposimato

| venerdì 11 Ott 2019 - 00:01

11 ottobre 1983 – Il clan dei Casalesi uccide il fratello del giudice Ferdinando Imposimato, Franco, allo scopo di intimidire il magistrato, che al tempo stava indagando sui legami tra Camorra, Banda della Magliana e Cosa Nostra.

Con la sentenza della Cassazione del 2010 nel processo “Spartacus”, che ha duramente colpito i vertici del clan camorristico (fra cui Francesco Schiavone detto Sandokan, Antonio Iovine, Michele Zagaria e Francesco Bidognetti), è stato condannato all’ergastolo in via definitiva, in qualità di mandante del delitto, il “cassiere di Cosa Nostra” Pippo Calò, vero punto di contatto tra le varie associazioni mafiose.

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com