L’assassinio del primo pentito di mafia

2 Dicembre 1984 – Cosa Nostra uccide il primo pentito di mafia, Leonardo Vitale, mentre questi esce da chiesa in compagnia dei propri familiari. Già nel lontano 1973, in seguito a una crisi religiosa, Vitale aveva fatto i nomi di Totò Riina, Bernardo Provenzano, Pippo Calò, Michele Greco e Vito Ciancimino, rivelando anche l’esistenza della […]

Storie e volti delle vittime di Totò Riina

17 novembre 2017 – Nel reparto detenuti dell’Ospedale Maggiore di Parma muore Totò Riina, “capo dei capi” di Cosa Nostra. Nei suoi 87 anni di vita ha accumulato condanne pari a 26 ergastoli definitivi; è morto portandosi sulla coscienza un numero imprecisato di omicidi. Nella sola stagione più sanguinosa, il 1982, la Seconda guerra di […]

La morte di Mauro Rostagno

26 settembre 1988 – Nel trapanese Cosa Nostra uccide Mauro Rostagno, ex Lotta Continua passato al giornalismo d’inchiesta, che in qualità di conduttore su Radio Tele Cine aveva denunciato collusioni tra mafia, politica locale e loggia massonica P2. Secondo i collaboratori di giustizia Giovanni Brusca e Vincenzo Sinacori, l’omicidio sarebbe stato deciso da Francesco Messina […]

L’omicidio del giudice Terranova

25 settembre 1979 – Guidato da Leoluca Bagarella, un gruppo di fuoco di Cosa Nostra uccide il giudice Cesare Terranova e il suo uomo di scorta, maresciallo Lenin Mancuso, mentre si recano a Palazzo di Giustizia a bordo della Fiat 131 di servizio. Il giudice era appena rientrato in magistratura dopo l’esperienza parlamentare, dove aveva […]

La morte del “giudice ragazzino”

21 settembre 1990 – Sulla statale Agrigento-Caltanissetta, a bordo della sua vecchia Ford Fiesta e privo di scorta, il giudice Rosario Livatino viene assassinato da sicari della Stidda girgentina, organizzazione mafiosa nata dai fuoriusciti da Cosa Nostra. La vicenda del magistrato, morto a soli 38 anni, è stata portata sul grande schermo con il film […]

La scomparsa di Mauro De Mauro

16 settembre 1970 – Il giornalista de L’Ora Mauro De Mauro viene rapito a Palermo da Cosa Nostra. Nel periodo antecedente al sequestro, si stava occupando delle controverse vicende riguardanti la morte di Enrico Mattei, compianto Presidente dell’ENI.

L’arresto di Piddu Madonia

6 settembre 1992 – Nel vicentino viene arrestato Giuseppe “Piddu” Madonia, rappresentante della provincia di Caltanissetta nella Commissione di Cosa Nostra. Figlio di don Ciccio Madonia (l’erede di Giuseppe Genco Russo), Piddu è uno degli alleati più fidati di Totò Riina. Il suo arresto costituisce il primo, pesante colpo messo a segno dalle forze dell’ordine […]

L’omicidio del Procuratore Gaetano Costa

6 agosto 1980 – A Palermo, in via Cavour, viene assassinato il Procuratore Capo Gaetano Costa. L’omicidio era stato ordinato dal boss Salvatore Inzerillo dopo che il magistrato aveva firmato un mandato di cattura nei confronti di Rosario Spatola, ex venditore di latte poi diventato uno degli imprenditori responsabili del cosiddetto “Sacco di Palermo”. Insieme […]

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb