Le truppe sovietiche invadono l’Ungheria

di Jack Sentenza

Le truppe sovietiche invadono l’Ungheria

| domenica 04 Nov 2018 - 00:01

4 novembre 1956 – Le truppe sovietiche invadono l’Ungheria per reprimere la rivoluzione scoppiata 12 giorni prima. L’Armata Rossa entra a Budapest con circa 200.000 uomini e 2.500 carri armati, trovando un’accanita resistenza nei centri operai: migliaia di cittadini ungheresi verranno uccisi, molti altri feriti, quasi 250.000 scapperanno dal paese per rifugiarsi in Occidente.

In Italia, l’invasione provocherà il definitivo allontanamento del Partito Socialista dall’URSS e dal Partito Comunista Italiano, che aveva appoggiato senza remore la repressione sovietica.

 

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb