L’orgoglio calpestato dei Māori – Inizia il regno di Elisabetta II – La tragedia del Manchester United

di Memento

L’orgoglio calpestato dei Māori – Inizia il regno di Elisabetta II – La tragedia del Manchester United

| giovedì 06 Feb 2020 - 00:01
L’orgoglio calpestato dei Māori – Inizia il regno di Elisabetta II – La tragedia del Manchester United

Accadde Oggi 6 Febbraio

1840 – Il rappresentante del Regno Unito William Hobson e i capi delle bellicose tribù Māori firmano il Trattato di Waitangi, che decreta di fatto la fondazione della Nuova Zelanda. In base all’accordo, le tribù indigene cedono agli inglesi il dominio delle isole, ottenendo in cambio ampie garanzie sui loro interessi e sui loro diritti. Col tempo, i Māori perderanno gradualmente tutti i privilegi acquisiti.

Accadde Oggi 6 Febbraio

1952 – Con l’improvvisa morte del sovrano Giorgio VI, la figlia 25enne Elisabetta diventa regina del Regno Unito con il titolo di Elisabetta II. Verrà ufficialmente incoronata un anno più tardi.

1958 – A Monaco di Baviera, un volo della British European Airways si schianta al terzo tentativo di decollo da una pista ricoperta di neve mista a fango. Il disastro causa la morte di 23 delle 44 persone a bordo; tra gli altri, perdono la vita otto giocatori del Manchester United, di ritorno con la squadra dalla vittoria nei quarti di Coppa dei Campioni contro la Stella Rossa di Belgrado. In semifinale, con una formazione chiaramente rimaneggiata, i Red Devils saranno eliminati dal Milan.

Accadde Oggi 6 Febbraio

Altre Notizie:

1658 – Alla testa del suo esercito, cavalleria e artiglieria pesante compresa, il re svedese Carlo X Gustavo attraversa a piedi il “Grande Belt”, principale stretto danese. La rischiosa impresa riesce grazie all’inconsueto congelamento dei mari nordici, in uno dei più intensi inverni che la zona ricordi.

1853 – Un migliaio di artigiani ed operai, armati solo di coltelli, assaltano a Milano le caserme austriache, finendo tutti arrestati in poche ore. Il fallimento della rivolta di Milano è dovuto alle divisioni interne ai rivoluzionari, con i socialisti da una parte, mazziniani e repubblicani dall’altra.

1971 – Il comandante dell’Apollo 14 Alan Shepard, atterrato da poche ore sulla Luna, estrae un “ferro 6” durante una passeggiata e si mette a giocare a golf: vista la minore forza di gravità del satellite, la pallina vola per “miles and miles and miles..!” (“miglia e miglia e miglia”), andando perduta in un lontano cratere. Shepard resta a tutt’oggi l’unico uomo ad aver praticato uno sport sulla Luna.

Accadde Oggi 6 Febbraio

1976 – Di fronte alla Commissione del Senato degli Stati Uniti, il presidente della Lockheed ammette il pagamento di tangenti a diversi politici nel mondo per la vendita di aerei Hercules. Tra i nomi figurano anche diversi italiani: due Ministri della Difesa, il Capo dello Stato Maggiore dell’Aeronautica e tale “Antelope Cobbler”, nome in codice di un non meglio identificato Presidente del Consiglio.

1977 – Il noto ricercato Renato Vallanzasca viene fermato ad un posto di blocco nel bergamasco: ne segue uno scontro a fuoco in cui perdono la vita gli agenti della Stradale Luigi D’Andrea e Renato Barborini. Ferito e braccato, Vallanzasca sarà catturato pochi giorni dopo a Roma.

2000 – Ad Auckland, l’imbarcazione italiana Luna Rossa vince la “Louis Vuitton Cup” battendo America One e conquistando così il diritto a sfidare i neozelandesi di Black Magic, detentori della Coppa America.

2004 – Un attacco kamikaze nella Metropolitana di Mosca provoca la morte di 40 pendolari e il ferimento di altri 129. L’attentato viene rivendicato dai guerriglieri indipendentisti ceceni.

Buon Compleanno a:

Mamie Van Doren, al secolo Joan Lucille Olander, attrice statunitense nata nel 1931

Addio a:

1918 – Gustav Klimt, pittore austriaco nato nel 1862

Accadde Oggi 6 Febbraio
Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb