Giuseppe Letizia: pastore, innocente e martire

di Jack Sentenza

Giuseppe Letizia: pastore, innocente e martire

| mercoledì 11 Mar 2020 - 00:01

11 marzo 1948 – Condotto in ospedale dal padre in stato confusionale, muore a Corleone il giovane pastore Giuseppe Letizia.

Il medico responsabile è il noto capomafia Michele Navarra il quale, avendo compreso che il dodicenne aveva casualmente assistito all’omicidio del sindacalista Placido Rizzotto, uccide il ragazzo con un’iniezione d’aria.

Il falso referto dove si parla di una malattia pregressa viene firmato da un dottore compiacente, che subito dopo emigra in Australia.

Accadde Oggi 11 Marzo
Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com