L’eccidio delle Fosse Ardeatine – Il golpe argentino – L’inferno del Monte Bianco

di Memento

L’eccidio delle Fosse Ardeatine – Il golpe argentino – L’inferno del Monte Bianco

| martedì 24 Mar 2020 - 00:01
L’eccidio delle Fosse Ardeatine – Il golpe argentino – L’inferno del Monte Bianco

Accadde Oggi 24 Marzo

1944 – A Roma, il giorno dopo un attentato in via Rasella in cui avevano perso la vita 33 soldati nazisti, per rappresaglia il generale Eberhard von Mackensen e il colonnello Herbert Kappler fanno fucilare 10 persone per ogni tedesco morto: nell’eccidio delle Fosse Ardeatine muoiono 335 italiani.

1976 – In Argentina, col supporto degli Stati Uniti, le forze militari del generale Videla depongono la presidentessa Isabelita Perón, instaurando una dittatura che si autodefinisce “Processo di riorganizzazione nazionale”. Nei successivi sette anni di “guerra sporca”, la giunta militare attuerà una violenta repressione di tutte le opposizioni, sia di sinistra che peroniste, con un bilancio di circa 2.300 omicidi politici e oltre 30.000 persone scomparse nel nulla (i cosiddetti “desaparecidos”).

1999 – Un incidente scatena un incendio nel tunnel del Monte Bianco. L’effetto forno che si viene a creare nella galleria provoca ben 39 vittime. Il traforo riaprirà al traffico solo tre anni più tardi.

Altre Notizie:

771 a.C. – Secondo la leggenda, in questo giorno ad Albalonga la vestale Rea Silvia partorisce i gemelli Romolo e Remo, concepiti dal dio della guerra Marte; subito dopo la nascita, un servo del re dei Latini Amulio, incaricato di uccidere i neonati, affida i piccoli alle correnti del Tevere non trovando il coraggio per compiere l’infanticidio. I futuri fondatori di Roma saranno trovati e allevati da una lupa (forse una prostituta, detta al tempo “lupa”, da cui il termine “lupanare”).

1860A seguito dell’alleanza stipulata l’anno precedente, Vittorio Emanuele II ratifica il Trattato di Torino con cui il Regno di Sardegna cede alla Francia la contea di Nizza e l’Alta Savoia come compenso per l’aiuto ricevuto nella Seconda guerra d’indipendenza e la conquista della Lombardia.

1882 – A Berlino, durante una conferenza organizzata dalla Società di Fisiologia, Robert Koch annuncia la scoperta del batterio responsabile della tubercolosi, il mycobacterium tuberculosis. Il biologo tedesco  sarà insignito del Premio Nobel per la Medicina nel 1905.

1933 – In un clima di terrore, con le squadre paramilitari naziste schierate fuori e dentro il Reichstag durante la votazione, il Parlamento tedesco approva il “Decreto dei pieni poteri” che consente al Cancelliere Adolf Hitler di emanare leggi autonomamente e senza alcun passaggio parlamentare.

Accadde Oggi 24 Marzo

1986 – L’Operazione Attain Document (manovre aeronavali statunitensi nel golfo della Sirte per far pressione militare al regime di Gheddafi) degenera in un’improvvisa e furiosa battaglia: dopo essere stati colpiti da missili antiaerei, le forze statunitensi bombardano le postazioni radar libiche. È il punto più alto della crisi tra USA e Libia.

1999 – Per porre fine alla repressione in Kosovo della maggioranza albanese, le forze NATO iniziano l’Operazione Allied Force, campagna di attacchi aerei contro la Jugoslavia di Milosevic. All’operazione partecipa attivamente anche l’Italia, con circa 60 velivoli militari.

2015 – Probabilmente affetto da una grave depressione, il copilota del volo Germanwings 9525 schianta volontariamente l’aereo durante il tragitto da Barcellona a Düsseldorf nei pressi della località francese di Prads-Haute-Bléone. La tragedia, che costa la vita a tutte le 150 persone a bordo, porterà le compagnie aeree a rivedere le proprie politiche di sicurezza.

Accadde Oggi 24 Marzo

Buon Compleanno a:

Lara Flynn Boyle, attrice statunitense nata nel 1970

Addio a:

2008 – Richard Widmark, attore statunitense nato nel 1914

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb