Il sistema maggioritario in Italia – Vietato parlare italiano in Corsica – Il record di Sara Simeoni

di Memento

Il sistema maggioritario in Italia – Vietato parlare italiano in Corsica – Il record di Sara Simeoni

| domenica 04 Ago 2019 - 00:01
Il sistema maggioritario in Italia – Vietato parlare italiano in Corsica – Il record di Sara Simeoni

Accadde Oggi 4 Agosto

1993 – In seguito al referendum del 18 aprile, che impone di introdurre il sistema maggioritario nelle elezioni, viene varato in Italia il cosiddetto “Mattarellum”, soprannome coniato dal politologo Giovanni Sartori in riferimento al relatore della legge Sergio Mattarella, attuale Presidente della Repubblica. La normativa sostituisce il precedente sistema proporzionale in vigore dal 1946.

1859 – Con una sentenza della Corte di Cassazione di Parigi viene vietato in Corsica l’uso dell’italiano, per secoli lingua ufficiale dell’isola, e sostituito con il francese.

1978 – Durante una riunione di atletica tra le nazionali di Italia e Polonia a Brescia, Sara Simeoni stabilisce il record del mondo del salto in alto con 2,01 metri. Il clamoroso risultato resterà primato italiano per ben 25 anni, battuto solo nel 2003 da Antonietta Di Martino.

Altre Notizie:

1892 – A Fall River, nel Massachusetts, vengono ritrovati con i crani fracassati a colpi d’ascia i corpi di Andrew Borden e di sua moglie Abby. Nonostante tutti gli indizi portino a Lizzie Borden, figlia di prime nozze del ricchissimo e avarissimo Andrew, la giovane sarà assolta dalle accuse per mancanza di prove definitive. Lizzie morirà nel 1927, dopo una vita estremamente agiata e lasciando un ingente patrimonio a parenti, amici e alla Lega per la protezione degli animali.

1936 – Alle Olimpiadi di Berlino, Jesse Owens vince la gara di salto in lungo al cospetto di Adolf Hitler. La stampa di tutto il mondo racconta di un Führer indispettito e uscito dallo stadio per non stringere la mano all’afroamericano; in realtà, Hitler si alzò in piedi salutando l’impresa dell’atleta.

Accadde Oggi 4 Agosto

1944 – In seguito a una segnalazione da parte di una persona che non è mai stata identificata, ad Amsterdam la Gestapo fa irruzione nell’alloggio segreto della famiglia Frank. Degli 8 clandestini, trasferiti poco dopo in vari lager tedeschi, sopravvivrà solo Otto Frank, padre della giovane Anna.

1957 – Vincendo il Gran Premio di Germania a bordo della sua Maserati, Juan Manuel Fangio si laurea per la quinta volta campione mondiale di Formula 1 con due gare di anticipo. Il suo record sarà battuto solo nel 2003 da Michael Schumacher.

Accadde Oggi 4 Agosto

1964 – Vengono ritrovati i corpi dei tre attivisti del Movimento per i Diritti Civili assassinati nella contea di Neshoba, nel Mississippi. I due bianchi Schwerner e Goodman erano stati colpiti al cuore; Chaney, afroamericano, era stato invece duramente picchiato e castrato prima di essere ucciso.

1974 – A San Benedetto Val di Sambro, sul tratto ferroviario Firenze-Bologna, un ordigno ad alto potenziale esplode nella ritirata della vettura numero 5 del treno Italicus, espresso Roma-Brennero affollato di gente in viaggio per le vacanze estive. Nella strage dell’Italicus perdono la vita 12 persone, altre 44 rimangono ferite. Ad oggi, mandanti ed esecutori restano ancora ignoti.

1993Un giudice federale condanna due poliziotti della Polizia di Los Angeles a 30 mesi di prigione per aver violato i diritti civili di Rodney King. Due anni prima, il video del pestaggio del cittadino afroamericano aveva scatenato una rivolta nei quartieri popolari della città con ben 53 vittime.

Buon Compleanno a:

Billy Bob Thornton, attore e sceneggiatore statunitense nato nel 1955

Addio a:

1849 – Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva in Garibaldi, meglio nota come Anita Garibaldi, rivoluzionaria brasiliana nata nel 1821

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb