La strage di Portella della Ginestra – La Festa del Lavoro – Il Manifesto degli intellettuali antifascisti

di Memento

La strage di Portella della Ginestra – La Festa del Lavoro – Il Manifesto degli intellettuali antifascisti

| venerdì 01 Mag 2020 - 00:01
La strage di Portella della Ginestra – La Festa del Lavoro – Il Manifesto degli intellettuali antifascisti

Accadde Oggi 1º Maggio

1947 – A Piana degli Albanesi circa 2.000 lavoratori e contadini si raccolgono per manifestare contro il latifondismo; improvvisamente qualcuno apre il fuoco sulla folla dalle alture circostanti. Muoiono 11 persone, tra cui 2 bambini, altre 27 restano ferite. La strage di Portella della Ginestra viene imputata alla banda di Salvatore Giuliano, ma ancora oggi molti quesiti restano aperti.

Accadde Oggi 1º Maggio

1894 – Si tiene in Canada la prima Festa del lavoro, oggi conosciuta anche come Festa dei lavoratori o semplicemente come Primo maggio. La data viene scelta per ricordare lo sciopero generale di Chicago del 1886, indetto per rivendicare le otto ore lavorative e terminato in tragedia.

1925 – In risposta al Manifesto degli intellettuali fascisti redatto da Giovanni Gentile, Benedetto Croce pubblica il Manifesto degli intellettuali antifascisti (anche noto come “Antimanifesto”), con cui il filosofo napoletano rompe definitivamente con Mussolini. Tra i firmatari figurano Eugenio Montale, Matilde Serao, Corrado Alvaro, Sibilla Aleramo, Luigi Einaudi e Piero Calamandrei.

Accadde Oggi 1º Maggio

Altre Notizie:

1707 – Con la ratifica da parte del parlamento scozzese dell’Atto d’Unione tra i regni di Inghilterra e Scozia, nasce la Gran Bretagna. Curiosamente, nella stessa data del 1328 l’Inghilterra riconosceva la Scozia come nazione indipendente con il Trattato di Edimburgo-Northampton, al termine della prima Guerra d’indipendenza scozzese.

1840 – Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda emette il primo francobollo della storia: è il famoso Penny Black con l’effigie della regina Vittoria, che andrà fuori corso nel 1855. L’attuale valore del titolo sul mercato filatelico è di circa 3.000 euro.

1851 – All’Hyde Park di Londra viene inaugurata la Grande esposizione delle opere dell’industria di tutte le Nazioni, considerata la prima Esposizione Universale della storia. Per l’occasione viene eretto il Crystal Palace, edificio interamente in vetro e ghisa che verrà smontato e riedificato (infine distrutto da un incendio nel 1936) nella zona a sud di Londra che da esso prende il nome.

Accadde Oggi 1º Maggio

1931 – Alla presenza del sindaco Jimmy Walker e del governatore dello stato di New York Franklin D. Roosevelt, viene inaugurato a New York l’Empire State Building. La struttura passa alla storia per diversi primati dell’epoca: il grattacielo più alto del mondo (443,2 metri all’estremità dell’antenna), quello costruito più velocemente (13 mesi) e il primo ad avere più di cento piani.

1941 – Al Palace Theatre di Broadway viene presentato in anteprima il film “Quarto Potere” (titolo originale: “Citizen Kane”) dell’appena venticinquenne Orson Welles. Considerata una delle migliori opere della storia del cinema, la pellicola narra la storia di un magnate dell’editoria che raggiunge il successo politico attraverso il controllo dei mezzi d’informazione.

1945 – Il giorno dopo il suicidio di Hitler, nel bunker del Führer il ministro della Propaganda del Reich e neo-Cancelliere Joseph Goebbels si uccide insieme alla moglie dopo aver assassinato i sei figli.

1960 – Durante un volo sull’Unione Sovietica, un aereo-spia della CIA viene abbattuto da un missile russo presso Sverdlovsk. Il pilota Francis Gary Powers, catturato e in seguito processato dai sovietici, sarà riconsegnato agli americani in cambio della spia sovietica Vilyam Fisher.

Buon Compleanno a:

Ricky Tognazzi, attore e regista milanese nato il 1º Maggio 1955

Addio a:

Antonín Dvořák, compositore ceco nato nel 1841 e scomparso il 1º Maggio 1904

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb