La fine dell’Apartheid – D’Annunzio e la Beffa di Buccari – Termina la Rivoluzione del Nilo

di Memento

La fine dell’Apartheid – D’Annunzio e la Beffa di Buccari – Termina la Rivoluzione del Nilo

| martedì 11 Feb 2020 - 00:01
La fine dell’Apartheid – D’Annunzio e la Beffa di Buccari – Termina la Rivoluzione del Nilo

Accadde Oggi 11 Febbraio

1990 – In Sudafrica, il leader del movimento per i diritti civili Nelson Mandela viene liberato dopo 26 anni di carcere. La data segna simbolicamente la fine del regime di Apartheid imposto dal governo sudafricano.

1918 – Gabriele D’Annunzio, Luigi Rizzo e Costanzo Ciano guidano una flottiglia MAS in un’incursione notturna in Croazia contro le navi della Marina austro-ungarica, rintanate nell’inaccessibile rada di Buccari. La cosiddetta “Beffa di Buccari” provoca danni limitati, ma ha l’effetto di infondere fiducia nelle truppe italiane, impegnate in una tenace resistenza sulle rive del Piave.

2011 – In seguito alle proteste popolari sfociate nella cosiddetta Rivoluzione del Nilo, il Presidente egiziano Hosni Mubarak rassegna le proprie dimissioni dopo 30 anni ininterrotti al potere.

Altre Notizie:

660 a.C. – Secondo la leggenda, l’ascesa al trono di Jinmu segna la fondazione del Giappone. Nella mitologia nipponico il primo imperatore è il diretto pronipote di Amaterasu, dea del Sole.

1848 – Nel tentativo di frenare la rivoluzione scoppiata a Palermo, Ferdinando II delle Due Sicilie reintroduce la Costituzione siciliana del 1812. La Carta resterà in vigore fino alla definitiva riconquista borbonica dell’isola nell’anno successivo.

1858 – Secondo quanto riferito dalla 14enne Bernadette Soubirous, la Madonna appare a Lourdes per la prima volta: Bernadette la descrive come “una piccola signora giovane”, in piedi in una nicchia della grotta di Massabielle. Ancora oggi, i pellegrinaggi verso la cittadina occitana registrano più di un milione di presenze l’anno.

Accadde Oggi 11 Febbraio

1919 – A Berlino, dopo la repressione della Rivolta Spartachista, il socialdemocratico Friedrich Ebert viene eletto Presidente della Germania: nasce la Repubblica di Weimar.

1929 – Nel palazzo romano di San Giovanni in Laterano, Benito Mussolini e il cardinale Pietro Gasparri firmano i Patti Lateranensi. L’accordo sancisce la nascita della Città del Vaticano, introduce l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole italiane e stabilisce un risarcimento di 750 milioni di lire a beneficio della Chiesa, contrariamente a quanto promesso dieci anni prima da Mussolini nel suo manifesto programmatico (“sequestro di tutti i beni delle Congregazioni religiose”).

1963 – In un’unica sessione di sole 15 ore, i Beatles incidono il loro primo album negli studi di Abbey Road, “Please Please Me”. Con un’ultima canzone da eseguire per completare il disco e poco tempo a disposizione per sfruttare la sala d’incisione, i quattro si lanciano in una scatenata esibizione di una cover, “Twist and Shout”, suscitando entusiasmo persino nello staff tecnico.

2004 – Nell’ambito del disastroso crac dell’azienda Cirio, l’imprenditore Sergio Cragnotti viene arrestato e rinchiuso in custodia cautelare nel carcere di Regina Coeli. Il processo relativo alla bancarotta si è da poco concluso con una condanna a cinque anni e tre mesi.

Buon Compleanno a:

Sheryl Crow, cantautrice statunitense nata nel 1962

Addio a:

1976 – Lee J. Cobb, al secolo Lee Jacoby, attore statunitense nato nel 1911

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb