La valanga di Rigopiano – L’inizio e la fine della DC – Il tragico scherzo di Luciano Re Cecconi

di Memento

La valanga di Rigopiano – L’inizio e la fine della DC – Il tragico scherzo di Luciano Re Cecconi

| lunedì 18 Gen 2021 - 00:01
La valanga di Rigopiano – L’inizio e la fine della DC – Il tragico scherzo di Luciano Re Cecconi

Accadde Oggi 18 Gennaio

2017 – Dopo le abbondanti nevicate dei giorni precedenti e in seguito a varie scosse telluriche superiori ai 5 gradi (episodi finali del lungo terremoto in Centro Italia), una slavina si distacca dal Gran Sasso e investe l’Albergo Rigopiano-Gran Sasso Resort. Incredibilmente, i soccorsi partono con diverse ore di ritardo perché chi segnala il disastro alla Prefettura non viene creduto immediatamente. Nella tragedia di Rigopiano perdono la vita 29 persone.

1919 – Dopo decenni di assenza dei cattolici dalla politica italiana a causa del “non expedit” emesso da Papa Pio IX (divieto di partecipare alle elezioni politiche), don Luigi Sturzo fonda a Roma il Partito Popolare Italiano; il simbolo scelto è lo scudo crociato con la scritta “Libertas”. Messo al bando durante il fascismo e ricostituitosi nel 1943 come Democrazia Cristiana, il partito si scioglierà esattamente 75 anni dopo, travolto dagli scandali di Tangentopoli e dalla crisi dei vecchi partiti della Prima Repubblica.

1977 – A Roma, il centrocampista della Lazio Luciano Re Cecconi resta vittima di un suo stesso scherzo: entrato nella gioielleria di un conoscente insieme al compagno di squadra Ghedin e a un altro loro amico, Re Cecconi finge per burla una rapina. Non riconosciuto, viene freddato con un colpo di pistola in pieno petto dal gioielliere.

Altre Notizie:

1486 – Con il matrimonio tra Elisabetta York ed il re Enrico VII, discendente dei Lancaster, termina in Inghilterra la Guerra delle Due Rose, trentennale lotta dinastica così chiamata dal XIX secolo in base agli stemmi dei casati, che recavano rispettivamente una rosa rossa (Lancaster) ed una bianca (York).

1778 – Il navigatore inglese James Cook scopre le Hawaii e le chiama “Isole Sandwich” in onore del Conte di Sandwich John Montagu, primo Lord dell’Ammiragliato. Durante i pochi giorni trascorsi sull’arcipelago, Cook ammira le acrobazie degli indigeni nel loro passatempo preferito: il surf.

Accadde Oggi 18 Gennaio

1871 – Con la proclamazione di Guglielmo I come imperatore tedesco, nella Sala degli Specchi di Versailles nasce il Primo Reich. L’Impero tedesco finirà pochi decenni dopo con la rovinosa sconfitta nella Prima guerra mondiale e la successiva istituzione della Repubblica di Weimar.

1919 – L’ingegnere inglese Walter Owen Bentley fonda a Londra la Bentley Motors, storica azienda di autovetture di lusso e uno dei principali fornitori della Casa Reale inglese.

Accadde Oggi 18 Gennaio

1919Inizia la Conferenza di pace di Parigi: la cartina d’Europa ne uscirà completamente ridefinita secondo gli interessi soprattutto di Gran Bretagna e Francia. A seguito delle mancate concessioni territoriali all’Italia, il Presidente del Consiglio Vittorio Emanuele Orlando abbandonerà i lavori.

1975 – Sui canali della rete statunitense CBS va in onda il primo episodio de “I Jefferson”, sit-com incentrata sulla storia di una famiglia afroamericana trasferitasi a Manhattan.

2004 – La morte del marito Rudy Eiler lascia la vedova Elsie unica abitante del piccolo centro di Monowi, in Nebraska. Oltre a condurre una discreta biblioteca (intitolata al marito deceduto), l’86enne Elsie gestisce anche la taverna del paese meno abitato al mondo, pagando regolarmente le tasse per la licenza di vendita di alcolici a se stessa, ovviamente in qualità di sindaco.

Buon Compleanno a:

Fabio Rovazzi, al secolo Fabio Piccolrovazzi, cantante e youtuber milanese nato il 18 gennaio 1994

Addio a:

Carlo Ponzi, truffatore romagnolo ideatore dello “Schema Ponzi”, nato nel 1882 e scomparso il 18 gennaio 1949

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com