L’assassinio di Beppe Alfano – I Quattordici Punti del Presidente Wilson – L’entrata di Fidel all’Avana

di Memento

L’assassinio di Beppe Alfano – I Quattordici Punti del Presidente Wilson – L’entrata di Fidel all’Avana

| martedì 08 Gen 2019 - 00:01
L’assassinio di Beppe Alfano – I Quattordici Punti del Presidente Wilson – L’entrata di Fidel all’Avana

Accadde Oggi 8 Gennaio

1993 – A Barcellona Pozzo di Gotto, Cosa Nostra uccide Beppe Alfano, supervisore delle reti siciliane Canale 10 e Tele News. Il suo giornalismo investigativo era rivolto soprattutto verso gli intrecci tra uomini d’affari, mafiosi, politici e massoneria. L’iter processuale per l’accertamento dei mandanti non si è ancora concluso.

1918 – Il Presidente statunitense Woodrow Wilson annuncia i suoi “Quattordici Punti” sull’ordine mondiale da stabilire al termine della prima guerra mondiale. Tra i passaggi chiave, una maggiore trasparenza in politica estera e il coinvolgimento dell’opinione pubblica, il principio di autodeterminazione dei popoli e la fine dei colonialismi, la nascita di un’associazione tra Nazioni per garantire l’integrità territoriale; soprattutto, stabilire una ”pace senza vincitori”, convinto che umiliare i vinti con la forza avrebbe contenuto in sé gli elementi di un’altra guerra. I suoi principi saranno ampiamente disattesi e, come da lui paventato, l’Europa vedrà la nascita dei nazionalismi e l’esplosione del secondo conflitto mondiale.

1959 – A Cuba, dopo la fuga del dittatore Batista e l’occupazione della capitale da parte delle forze guidate da Che Guevara e Camilo Cienfuegos, Fidel Castro entra a L’Avana, accolto trionfalmente dalla popolazione.

Accadde Oggi 8 Gennaio

Altre Notizie:

1877 – Dopo la resa del capo Sioux Toro Seduto e di quello Cheyenne Stella del Mattino, Cavallo Pazzo affronta la Cavalleria degli Stati Uniti sulle Montagne del Lupo (Montana): resosi conto della superiorità del nemico, si arrenderà di lì a poco. I Sioux proveranno nuovamente a ribellarsi qualche anno più tardi, ma senza i loro grandi capi saranno rapidamente sconfitti.

1899 – Esce in edicola il primo numero de La Domenica del Corriere, supplemento illustrato del Corriere della Sera. La testata acquisirà nel tempo una sempre maggiore popolarità, fino a diventare il settimanale più venduto in Italia negli anni ’50; a seguito della nascita di altri settimanali (L’Espresso, L’Europeo e Panorama), avrà successivamente una graduale ma inarrestabile crisi di copie, fino alla sua chiusura nel 1989.

Accadde Oggi 8 Gennaio

1922Una frana catastrofica rade al suolo l’antico borgo di San Fratello, in provincia di Messina. Il dissesto idrogeologico del territorio non verrà mai sanato, tanto che una nuova frana nel 2010 porterà una buona parte degli abitanti ad abbandonare definitivamente il paese.

1944 – Sotto la giurisdizione della Repubblica Sociale Italiana, inizia il Processo di Verona contro sei membri del Gran Consiglio del Fascismo che, nella seduta del 25 luglio 1943, avevano sfiduciato Benito Mussolini dalla carica di Presidente del Consiglio. Il procedimento si concluderà molto rapidamente con la condanna a morte degli imputati, compreso il genero del Duce Galeazzo Ciano.

1962 – Tra Harmelen e Kamerik, nella provincia olandese di Utrecht, un treno veloce diretto verso Rotterdam si scontra con un regionale proveniente dalla direzione opposta: il più grave incidente ferroviario nella storia dei Paesi Bassi provoca 93 vittime.

1992 – A Tokyo, in seguito ad un malore durante la cena di gala in casa del Primo Ministro Kiichi Miyazawa, il Presidente degli Stati Uniti George H. W. Bush sviene e vomita addosso al Primo Ministro giapponese. La scena, ripresa dalla ABC, scatenerà una vera e propria ressa di imitazioni da parte dei comici e della satira statunitensi e non.

1998 – In base all’osservazione delle supernove, i fisici Saul Perlmutter, Brian Schmidt e Adam Riess, del Berkeley Lab, annunciano che i dati indicano un universo in accelerazione, ovvero un’espansione sempre più veloce del cosmo: l’effetto a lunghissimo termine sarà che l’universo apparirà sempre più oscuro, fino ad arrivare al Big Rip (“grande strappo”, opposto del Big Bang), ovvero al disgregamento della materia.

Nato oggi:

Leonardo Sciascia, scrittore e intellettuale siciliano nato nel 1921 e scomparso nel 1989

Accadde Oggi 8 Gennaio

Addio a:

1642 – Galileo Galilei, fisico e astronomo pisano padre della scienza moderna, nato nel 1564

Accadde Oggi 8 Gennaio

COMMENTA

ARTICOLI CORRELATI

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento


Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb