I primi “Capi dei Capi”

12 luglio 1954 – Muore nella sua casa di Villalba (CL) Calogero Vizzini, detto Don Calò, primo “Capo dei Capi” di Cosa Nostra. Confinato lontano dalla Sicilia dal Prefetto Cesare Mori ai tempi del fascismo, subito dopo lo sbarco alleato Vizzini era stato posto a sindaco della sua cittadina dalle autorità statunitensi, espandendo il proprio […]

Burrafato, l’omicidio dimenticato

29 giugno 1982 – Cosa Nostra uccide il vicebrigadiere Antonino Burrafato, in servizio presso la Casa Circondariale dei Cavallacci di Termini Imerese. Il gruppo di fuoco è composto da Pino Greco (detto “Scarpuzzedda”), Giuseppe Lucchese, Antonio Marchese e Salvatore Cucuzza. Poco tempo prima, attenendosi al regolamento carcerario, il carabiniere aveva negato al noto boss Leoluca […]

La strage della Circonvallazione

16 giugno 1982 – Durante la Seconda guerra di mafia, il boss catanese Alfio Ferlito viene ucciso a Palermo durante il trasferimento dal carcere di Enna a quello di Trapani; nella cosiddetta Strage della circonvallazione perdono la vita i tre carabinieri di scorta Salvatore Raiti, Silvano Franzolin e Luigi Di Barca, oltre all’autista Giuseppe Di […]

La cattura di Pietro Aglieri

6 giugno 1997 – Viene arrestato a Bagheria Pietro Aglieri, detto “U signurinu” per il modo ricercato di vestirsi, capomandamento di Santa Maria di Gesù e membro della Commissione regionale. Le sue “fortune” in Cosa Nostra iniziano negli anni ’80 grazie al suo capofamiglia Giovanni Bontate, che nella Seconda guerra di mafia non esita a […]

L’attentato in via dei Georgofili

27 maggio 1993 – A Firenze, nei pressi della Galleria degli Uffizi, un’autobomba imbottita di tritolo esplode in via dei Georgofili, ennesimo attacco di Cosa Nostra contro lo Stato italiano durante il periodo delle cosiddette “Bombe del 92-93”. Nell’attentato muoiono cinque persone; vari ambienti del museo e del celebre Corridoio Vasariano vengono gravemente danneggiati.

L’omicidio del sindacalista Carnevale

16 maggio 1955 – A Sciara, in provincia di Palermo, viene assassinato a colpi di lupara il sindacalista Salvatore Carnevale, che a lungo si era battuto per i diritti dei lavoratori edili. Nel processo istruito contro quattro mafiosi del luogo accusati del delitto, ci sono due futuri Presidenti della Repubblica: Sandro Pertini per la parte […]

La sentenza Andreotti

3 maggio 2003 – Per fatti antecedenti il 1980, il senatore a vita Giulio Andreotti viene riconosciuto colpevole di partecipazione ad associazione per delinquere di stampo mafioso. La Corte d’Appello di Palermo dichiara anche la non punibilità per sopravvenuta prescrizione; la Cassazione confermerà la sentenza.

Buscetta, il super-pentito Boss dei due mondi

2 aprile 2000 – Muore a New York Tommaso Buscetta, il più famoso pentito di mafia di tutti i tempi. Grazie alla sua collaborazione, i giudici Falcone e Borsellino erano stati in grado di ricostruire (e di portare alla sbarra nel noto Maxiprocesso) l’intera Cupola di Cosa Nostra. Ritenuto assolutamente credibile dai due magistrati, “il […]

Visto Sul Web - Voci e immagini della tragica Commedia Umana
Almanacco per voci e immagini: informazione, curiosità e divertimento

Visto Sul Web è privo di periodicità fissa, è edito in proprio, non richiede contributi pubblici.
Pertanto è solo una espressione del libero pensiero, ai sensi dell’art. 21 della Costituzione Italiana, non è soggetto alle norme sulla stampa previste dalla legge n. 47/1948.
Le foto pubblicate sono state selezionate tra quelle non coperte da copyright.
Qualora, tra le foto utilizzate dovesse essercene qualcuna tutelata da diritti d'autore contattateci via mail e provvederemo immediatamente ad eliminarla.
Visto sul web fondato il 1 Aprile 2017
vistosulweb@gmail.com - m.me/vistosulweb
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com